Come Aprire un Conto Bancario Commerciale in UK

Come Aprire un Conto Bancario Commerciale in UK

Il banking & è semplicemente un modo facile per gestire le tue finanze business, le spese e le dichiarazioni alla HMRC. Più semplice è, meglio è quando si tratta di pagare tasse eque ed ecco perché il Regno Unito presenta una gamma di offerte sul mercato per le attività commerciali che intendono aprire un conto in UK.

Se avete una azienda commerciale a responsabilità limitata nel Regno Unito, siete obbligati per legge ad avere un conto bancario UK. I commercianti privati d’altra parte, possono comunque trarre beneficio dall’apertura di un conto bancario business nel regno unito anche se non sono obbligati a farlo. Addentriamoci nei dettagli dell’apertura di un conto bancario business UK.

Cos’è un Conto Bancario Business e Quali Sono i Vantaggi di Avere un Conto Bancario Business?

Un conto bancario business è semplicemente un conto separato per tutte le tue finanze business e la contabilità relativa. Secondo lo studio di Intuit Quickbooks, tre quarti della forza lavoro autonoma del regno unito pppossiede un conto business per le proprie finanze professionali. Perché lo fanno?

La risposta è semplice è che le banche commerciali forniscono un metodo semplice e facile di separare finanze lavorative e personali. Si ritiene che i titolari di attività commerciale risparmino tempo ad analizzare le varie spese aziendali e trovano più efficiente occuparsi delle finanze.

Questo significa in realtà che potrete semplificare i processi di contabilità e assicurarvi di pagare le tasse professionali giuste ogni mese perché pagate sempre le spese dal vostro conto business.

Inoltre, avere un conto bancario business vi permetterà di accedere alle finanze business a cui la vostra banca potrebbe non permettervi di accedere da un conto personale. Cose come un prestito commerciale, ad esempio. Potete inoltre accedere ad altre funzionalità come il banking manager personale commerciale che lavora con voi per sostenere la crescita del vostro business. I conti commerciali con accesso on-line possono inoltre fornire strumenti aggiuntivi per aiutarvi a gestire le finanze professionali che un conto personale non fornisce.

Come Scegliere UN CONTO BANCARIO BUSINESS

Quando cercate di aprire un conto bancario business dovreste considerare diversi fattori.

Spese di gestione

Quali sono le spese mensili o trimestrali che la banca addebita per aprire e tenere aperto un conto.

Spese di transazione

Alcuni conti bancari commerciali addebitano delle commissioni per il pagamento in contanti, assegni e per gli ordini in sospeso o gli addebiti diretti.

Internet Banking

La maggior parte delle banche fornisce accesso all’Internet banking ma alcune non lo fanno, quindi vale la pena controllare prima con i provider. Vale inoltre la pena controllare le funzionalità delle opzioni banking on-line e quanto sia semplice gestire le finanze Online.

Tassi di interesse

Tassi di interesse più alti sono sempre migliori.

Offerte Introduttive

Molte banche hanno delle offerte introduttive che sono abbastanza interessanti. Una ricompensa a breve termine potrebbe non sempre tenere il confronto con gli obiettivi a lungo termine come i tassi di interesse, nondimeno vale la pena darci un’occhiata poiché qui potrebbe risiedere la differenza fra due offerte molto simili.

Filiali

Informazioni come quante filiali fisiche esistono e quanto sono vicina al vostro luogo di lavoro potrebbe essere utile per facilitare la vostra esperienza di banking.

Filiali Solo Mobile

Si dice che le filiali solo mobile siano un po’ rischiose ma forniscono anche un’opzione alle persone che cercano soluzioni meno costose per le proprie esigenze di banking commerciale. Spesso le banche commerciali offrono un’esperienza di banking mobile molto più bella rispetto a quella delle banche tradizionali e si dice siano molto più valide nell’aiutarvi a gestire le vostre finanze. Alcuni esempi includono: Monzo, Tide e Staling.

I benefici includono:

  1. notifiche istantanee sul telefono,
  2. integrazione con il software di contabilità on-line,
  3. possibilità di congelare la carta se viene smarrita o rubata,
  4. tariffe più basse.

Si dice che queste banche siano migliori per le startup ma se preferite l’interazione faccia a faccia, allora probabilmente non fanno al caso vostro!

Cosa mi Serve per Aprire un Conto Bancario Business UK?

Aprire un conto bancario business richiederà una certa documentazione che le banche usano per effettuare i controlli Know Your Customer e Antiriciclaggio.

I documenti richiesti sono spesso:

  1. Prova di identità – un passaporto o patente di guida.
  2. Prova di indirizzo in UK – come mostrato conto bancario o una bolletta.
  3. Dettagli business – indirizzo registrato, dettagli di contatto, registrazione alla Camera di Commercio (solo per aziende a responsabilità limitata o partnership). Potrebbe anche venire richiesta una qualche dichiarazione finanziaria.
  4. Se rilevanti, i dettagli di tutti i direttori o partner, incluso nome, data di nascita, indirizzo e numeri di assicurazione nazionale.

Potete vedere una lista completa di ciò che verrà chiesto quando aprite un conto bancario business in UK, qui.

Possono essere necessarie 1-16 per aprire un conto bancario business ma il processo può essere più celere se siete già titolari di un conto personale presso la Banca alla quale fa richiesta, se siete un commerciante privato o se avete fatto richiesta ad una certa banca con tempi di apertura più rapidi.

È importante notare che un commerciante privato può usare un conto personale per fare affari ma se avete un business registrato dovreste avere un conto bancario separato. Se una banca riconosce che molte transazioni commerciali si verificano su un conto personale potrebbero chiedervi di aprire un conto commerciale o minacciare di chiudere il vostro conto.

E se Non Sono un Residente del Regno Unito?

Non è sempre necessario essere un residente UK quando si apre un conto bancario business nel regno unito. Banche come Ue Lloyds, Barclays e HSBC saranno migliori per gestire i residenti al di fuori del regno unito. Tuttavia, è meglio procurarsi la residenza UK prima di aprire un conto bancario o avere un direttore aziendale elencato come residente nel regno unito.

Se avete già una buona relazione con la vostra banca commerciale a casa, potrebbero essere in grado di aiutarvi ad aprire un conto nel regno unito. Potrebbe essere richiesta una traduzione vidimata della carta d’identità e dei documenti per dimostrare il vostro indirizzo.

Se non siete ancora sicuri allora aprire un conto business internazionale potrebbe essere un’opzione idonea ma questi spesso comportano depositi alti che potrebbero non essere adatti a tutti.

Qualsiasi opzione vogliate scegliere, avrete bisogno di essere fisicamente presenti nel regno unito per incontrare un rappresentante presso la banca. Fare tutto questo on-line da una nazione estera vi lascerà opzioni limitate ed è un processo molto difficile.

Se desiderate un confronto completo delle opzioni bancarie commerciali, ha fornito una recensione completa su questa pagina.