-->

Un’Adozione Allargata dei LEI Potrebbe Far Risparmiare al Settore Bancario Globale US $2-4 Miliardi

La Global Legal Entity Identifier Foundation (GLEIF) ha cercato il sostegno di McKinsey per eseguire un rapporto sull’adozione globale degli Identificativi della Persona Giuridica o codici LEI e le conclusioni del rapporto ora pubblicato mostrano che l’industria bancaria potrebbe risparmiare tra US $2-4 miliardi in client onboarding e, se più largamente adottati, potrebbero far risparmiare all’industria bancaria il 5-10% a livello globale. Si tratta di una cifra totale di circa $ 40 miliardi USD.

Il Client onboarding è solo una delle aree incui i codici LEI hanno il potenziale di aiutare a far risparmiare tempo e denaro. Altre aree in cui potrebbero aiutare sono il ciclo vitale del cliente nella trattazione, conformità, report, monitoraggio rischi e altro.

L’immagine sotto fornisce una lista di processi bancari che hanno molto da guadagnare dall’introduzione dei codici LEI nella gestione del ciclo vitale del cliente.

Un’Adozione Allargata dei LEI Potrebbe Far Risparmiare al Settore Bancario Globale US $2-4 Miliardi

Onboarding

McKinsey ha preso il client onboarding e ha creato un rapporto più approfondito sui potenziali risparmi in quest’area della gestione del ciclo di vita del cliente. Ad oggi, le banche spendono circa $ 40 miliardi annualmente per il client onboarding. Con una vasta adozione dei codici LEI, le banche potrebbero risparmiare £2-4 miliardi.

Questo perché, usando i codici LEI per sveltire il collegamento fra fonti di dati interne ed esterne, le banche potrebbero ridurre il tempo di onboarding del 14%. Altri benefici includono:

  • 3-7 giorni in meno per l’introito,
  • migliore ritenzione cliente,
  • Migliore esperienza cliente (a causa di meno richieste di dati e documenti durante l’onboarding),
  • mitigazione di conformità e rischi creditizi (a causa di una visuale più olistica delle fonti dati interne ed esterne).

Un’Adozione Allargata dei LEI Potrebbe Far Risparmiare al Settore Bancario Globale US $2-4 Miliardi

L’Immagina Più Ampia

Il rapporto mostra che i codici LEI sono per lo più usati nell’onboarding ma quasi sempre utilizzati alla fine del processo di onboarding. Raccomanda che settore bancario faccia di più per spostare i codici LEI all’inizio del processo di onboarding. Questo potrebbe velocizzare l’identificazione e la verifica della controparte oltre ad aumentare la conformità e migliorare i processi di KYC.

Post-onboarding, Il LEI potrebbe essere usato con gli aggiornamenti KYC su base periodica così come per una verifica aggiuntiva per pagamenti speciali e per il monitoraggio continuativo delle controparti. Ad esempio, notizie negative riguardanti l’attività creditizia o commerciale di una controparte.

Nelle 50 interviste condotte presso le principali banche, sono stati identificati 4 pain point.

  1. Collegamento manuale dei dati entità da fonti disparate interne ed esterne.
  2. Difficoltà nel valutare la struttura di titolarità legale dell’entità.
  3. Trasparenza limitata negli ufficiali chiave dell’entità.
  4. Esperienza cliente scarsa dovuta al fatto di dover fare viaggi multipli per radunare dati cliente e documenti.

Un’Adozione Allargata dei LEI Potrebbe Far Risparmiare al Settore Bancario Globale US $2-4 Miliardi

Il rapporto stesso afferma:

Lo studio ha riscontrato che molte banche tentano di risolvere questi problemi implementando varie soluzioni tecniche, aumentando l’headcount, o semplicemente accettando dei tempi ciclici più lunghi. Dato che nessuno di questi metodi risolve completamente nessuno dei pain point, molti intervistati del settore bancario hanno risposto in maniera entusiastica all’idea di utilizzare i codici LEI per identificare e verificare le controparti.

il rapporto conclude suggerendo che settore bancario dovrebbe

partecipare alla discussione successiva sul supporto necessario alle banche per integrare il codice LEI nei processi CLM. La GLEIF accoglie inoltre l’opportunità di tenere un dialogo con associazioni bancarie, alleanze e stakeholder allargate su questo argomento e ricercherà delle iniziative di collaborazione su scala globale.